EMIL DIMA

Quando la fatica prende il sopravvento, vai avanti con il cuore

Quando e come hai capito di voler correre in bici?

All’età di 11 anni ho iniziato ad andare in bici con un mio amico e vicino di casa . Giorno dopo giorno è nata in me la passione per le due ruote ed ho deciso di intraprendere l’attività agonistica

Descrivi l’emozione che provi quando quando vai in bici

Andare in bici per me è un’emozione unica, riesce a rendere piacevoli anche le giornate meno felici

Cosa ti aspetti dalla stagione 2019

Mi aspetto di migliorare i miei risultati nelle competizioni in Romania in quelle gare di casa già ho avuto modo di fare esperienza, allo stesso modo voglio esprimermi al meglio nelle competizioni a livello internazionale potendo contare su un squadra equilibrata ed avendo il supporto di Stefano Giuliani che con la sua esperienza aiuta a migliorare ed ottenere buoni risultati.